La sicurezza dei dipendenti, dei visitatori e del personale esterno è la nostra priorità e T.P.A. deve restare un luogo sicuro. Per mantenere questa condizione, i comportamenti del personale e dei terzi devono uniformarsi con consapevole, costante e collaborativa puntualità alle disposizioni del Protocollo aziendale di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro e del regolamento di accesso in azienda. T.P.A. si impegna a portare a conoscenza dei propri dipendenti e dei terzi (clienti, fornitori, ecc.), attraverso apposite note scritte, tutte le informazioni necessarie alla tutela della salute e della sicurezza delle persone presenti in Azienda.

 

MODALITA’ DI INGRESSO IN AZIENDA

secondo la guida per la sicurezza del visitatore e personale esterno, integrata con il Protocollo aziendale di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro

 

Il personale appartenente ad aziende esterne dovrà presentarsi munito di mascherina che dovrà utilizzare obbligatoriamente per tutto il periodo di permanenza in Azienda.

Prima dell’accesso ai locali, i visitatori e il personale esterno verranno sottoposti al controllo della temperatura corporea. Se tale temperatura risulterà superiore ai 37,5°C non sarà consentito l’accesso ai luoghi di lavoro.

Si raccomanda il rispetto delle seguenti misure igienico sanitarie:

  • lavarsi spesso le mani

  • evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute

  • evitare abbracci e strette di mano

  • mantenere una distanza interpersonale di sicurezza di un metro

  • coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce con un fazzoletto di carta, oppure con la piega del gomito

  • evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri

  • non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani

  • è obbligatorio rimanere al proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37.5°C) o altri sintomi influenzali e chiamare il proprio medico curante e l’autorità sanitaria. Non è consentito permanere in Azienda e deve essere dichiarato tempestivamente laddove, anche successivamente all’ingresso, sussistano le condizioni di pericolo (sintomi di influenza, temperatura oltre 37.5°C, provenienza da zone a rischio o contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti) in cui i provvedimenti dell’Autorità impongano di informare il medico curante e l’Autorità sanitaria e di rimanere al proprio domicilio.

 

CLIENTI – RAPPRESENTANTI

 

  • L’entrata dei Clienti e dei rappresentanti deve avvenire unicamente tramite la porta principale di accesso degli uffici, ed avviene esclusivamente su appuntamento.

  • Può accedere all’area di accettazione solo una persona alla volta, nel caso l’area sia già occupata, si dovrà attendere all’esterno, curando di non creare assembramenti e di rispettare sempre il criterio del metro di distanza tra le persone.

  • Prima di entrare nell’area di accettazione è obbligatorio indossare una mascherina a copertura di bocca e naso.

  • Immediatamente all’ingresso è disponibile un dispenser di liquido/gel disinfettante, con il quale provvedere alla sanificazione delle mani.

  • Provvedere a compilare il modulo di registro presenze disponibile in entrata.

  • Attendere di essere accompagnati verso una delle salette visitatori all’ingresso. È vietato muoversi non accompagnati all’interno di tutte le aree aziendali.

  • In uscita utilizzare nuovamente il liquido/gel disinfettante prima di allontanarsi.

 

PERSONALE ESTERNO PER MANUTENZIONI - CONSULENZE

 

  • L’entrata del personale esterno per scopi di manutenzione o di consulenza deve avvenire unicamente tramite la porta principale di accesso degli uffici, ed avviene esclusivamente su appuntamento.

  • Può accedere all’area di accettazione solo una persona alla volta, nel caso l’area sia già occupata, si dovrà attendere all’esterno, curando di non creare assembramenti e di rispettare sempre il criterio del metro di distanza tra le persone.

  • Prima di entrare nell’area di ricevimento è obbligatorio indossare una mascherina a copertura di bocca e naso.

  • Immediatamente all’accesso è disponibile un dispenser di liquido/gel disinfettante, con il quale provvedere alla sanificazione delle mani.

  • Provvedere a compilare il modulo di registro presenze disponibile in entrata.

  • Attendere la persona di riferimento dell’azienda per concordare le attività ed i luoghi ove è consentito l’accesso.

  • Durante la permanenza in azienda esporre l’apposito tesserino di riconoscimento contenente le generalità e l’indicazione del vs. datore di lavoro (in applicazione dell’art. 26 del Dlgs 81/08, c.8). Indossare i previsti e adeguati Dispositivi di Protezione individuale.

  • In uscita utilizzare nuovamente il liquido/gel disinfettante prima di allontanarsi.

 

Inoltre, si ricorda che:

 

  • Per l’accesso ai reparti produttivi è obbligatorio indossare calzature antinfortunistiche. I visitatori potranno accedere senza calzature di protezione solo se accompagnati, mantenendosi nelle zone delimitate al passaggio dei pedoni e non svolgendo alcuna attività, rimanendo con il proprio referente aziendale.

 

  • le norme del presente protocollo si estendono alle aziende in appalto che possono organizzare cantieri permanenti e provvisori all’interno dello stabilimento.

 

TRASPORTATORI E CORRIERI

 

L’orario di carico scarico merci è il seguente: dalle 7.30 alle 11.30, dalle 13.30 alle 16.30, salvo diversi accordi.

Il ricevimento/ritiro avviene nei seguenti punti:

 

Per buste, documenti e colli di piccole dimensioni: porta principale

  • Il conducente deve recarsi presso l’ufficio per la consegna dei colli e dei documenti di trasporto, provvisto di mascherina a copertura di bocca e naso e guanti monouso. Deve attendere la presenza di un addetto dell’azienda, curando di non creare assembramenti e di rispettare sempre il criterio del metro di distanza tra le persone.

  • È vietato accedere alla zona produttiva.

  • È vietato accedere ai punti di ristoro.

  • È vietato accedere ai servizi igienici.

 

Per merci e colli di maggiori dimensioni: portone principale del magazzino

  • L’ACCESSO DIRETTO AL MAGAZZINO È VIETATO. Il conducente deve recarsi presso l’ufficio per la consegna/ritiro dei documenti di trasporto, provvisto di mascherina a copertura di bocca e naso e guanti monouso. Un addetto segnalerà l’arrivo al magazziniere e darà disposizione al conducente del portone a cui accedere.

  • Posizionare in sicurezza il mezzo nella zona di carico/scarico indicata.

  • Aprire il mezzo per dar la possibilità ai magazzinieri di effettuare le operazioni di carico/scarico mantenendo la distanza di almeno un metro dagli addetti.

  • Durante le operazioni di carico/scarico gli autisti devono risalire sul proprio mezzo. Nel caso fossero necessarie istruzioni in merito queste devono essere date mantenendo le distanze di sicurezza di almeno un metro.

  • Al termine delle operazioni di carico/scarico gli autisti devono attendere che il magazziniere si sia allontanato e scendere dal mezzo per chiudere e verificare il carico.

  • È vietato accedere alla zona produttiva.

  • È vietato accedere ai punti di ristoro.

  • È vietato accedere ai servizi igienici.

 

POSSIBILI RISCHI relativi all'accesso al reparto produttivo.

Urto, investimento da parte di mezzi in movimento come carrelli elevatori e automezzi circolanti nell’area esterna. Cadute in piano dovute a inciampo su materiali depositati a terra, scivolamento su residui di lavorazione a pavimento, inciampo su gradini. Urti, colpi, tagli, abrasioni e punture per contatto accidentale con macchine ed attrezzature presenti presso i reparti. Esposizione a rumore. Incendio. Esposizione a radiazioni ottiche artificiali. Esposizione a campi elettromagnetici.

Non accedere nelle zone segnalate con divieto.

 

Rispettare la segnaletica di sicurezza presente

 

Non toccare attrezzature e materiali

 

Veicoli a passo d’uomo.

 

Vietato fumare in tutti i luoghi chiusi e segnalati.

 

Rispettare le corsie pedonali.

 

Vietato fotografare senza autorizzazione.

 

Vietato l’accesso ai portatori di pace maker. 

 

Attenzione rischio scivolamento.

Attenzione rischio inciampo.

 

Attenzione agli ostacoli e strutture fisse. 

 

Attenzione non avvicinarsi alle attrezzature in lavorazione.

 

Attenzione carrelli in movimento.

 

GESTIONE EMERGENZE

 

Si informa il visitatore che in caso di EMERGENZA diffusa da personale interno T.P.A. S.r.l. dovrà:

  • interrompere eventuali lavori

  • attenersi scrupolosamente alle direttive del referente aziendale T.P.A. S.r.l.

  • aggregarsi al personale interno per raggiungere il punto di raccolta esterno

  • se del caso usare solo le porte identificate come uscita di emergenza

  • consultare comunque la segnaletica affissa nei vari punti dell’Azienda, per l’identificazione delle vie d’esodo e dei mezzi di estinzione presenti